Consigli di stile… only for curvy!
Consigli di stile… only for curvy!

Consigli di stile… only for curvy!

Fashion blogger, ideatrice e direttrice di Woman e Bride e appassionata di moda a 360 gradi: Erika Gottardi ci dà le sue preziose dritte di moda.



Erika Gottardi è una vera esperta di moda, per questo abbiamo deciso di fare quattro chiacchiere con lei e rubarle i segreti di stile a prova di curvy. Volete sapere quali capi acquistare nella prossima sessione di shopping e come fare ad essere sicure di non sbagliare? Allora buttate l’occhio qua sotto!

Parliamo di moda e curve: le donne in carne possono essere trendy?
Certo che sì! E spesso hanno molto da insegnare in fatto di tendenze. Sono molto contenta che negli ultimi anni si assista ad una naturale revisione dei canoni e dei parametri estetici. Complici anche le troppe storie di disagio alimentare dovute per lo più a riferimenti estetici non universali, stiamo assistendo ad una vera e propria “Rivoluzione Curvy”, che consente di guardare alla bellezza in modo più “personalizzato”. La mia amica Michela Merli Marina - nobildonna di grande fascino, socio fondatore di una nota Onlus e oggi anche tra le più famose e richieste modelle curvy italiane - ha scritto: “Il sorriso resta la più bella curva che una donna possa indossare”. In fondo, cosa c’è di più trendy di un bel sorriso?

Nei negozi si fa spesso difficoltà a trovare capi modaioli e fashion in versione plus size. Come mai?
Fino a poco tempo fa il problema era che molti brand proponevano contrasti troppo netti: o linee estremamente minute o, viceversa, linee comode extralarge ma con tagli non adatti alle più giovani. Negli ultimi anni, invece, alcune aziende hanno iniziato non solo a lavorare sui canoni delle “donne normali” con capi che possano avere un eccellente vestibilità in varie situazioni, ma hanno anche dato il via a ricerche di mercato su opinion leader, donne di successo che detengono canoni di bellezza sui quali molte altre donne si possono rispecchiare in senso positivo.

Ci fa un esempio?
È di qualche anno fa ad esempio, la campagna di una notissima azienda di calze che ha deciso di realizzare e lanciare sul mercato un collant curvy friendly che assecondava le curve e che doveva rispondere ai requisiti di confortevolezza e vestibilità. Per realizzare questa campagna, l’azienda selezionò cinque grandi professioniste del comparto moda che furono poi le protagoniste degli scatti pubblicitari che apparvero anche su notissime riviste di settore, tra cui l’energica, eclettica ed ormai famosissima fashion editor e blogger Mariapia Della Valle, che in fatto di classe, eleganza e buon gusto ha fatto scuola.

Quali sono i capi di abbigliamento che vestono meglio le donne curvy?
Se si è più formose andranno benissimo le linee svasate per gli abiti e le gonne ed il taglio dritto a sigaretta per i jeans ed i pantaloni. Saranno decisamente adatti a molte occasioni anche i tubini, tranne quelli elasticizzati, ovviamente, magari abbinati a collane o orecchini. Saranno altresì perfetti gli abiti stile impero e gli abiti con la scollatura a barchetta o a trapezio che serviranno per esaltare al meglio il décolleté. Da non tralasciare assolutamente per le curvy gli eleganti Kaftani, le stampe a fiori, i foulard, le morbide stole e soprattutto l’utilizzo di colori anche per le scarpe e le borse!

A cosa bisogna prestare attenzione quando si fa shopping?
La prima regola è scegliere sempre i capi che “sentiamo nostri”, ovvero gli abiti con i quali ci sentiamo a nostro agio in qualsiasi occasione e che sono in linea con la nostra figura. Sicuramente sono completamente da evitare sia le linee troppo aderenti o elasticizzate ma anche quelle troppo larghe, altrimenti si corre il rischio di creare l’effetto “sacco”. Un “no” secco -invece- va alle rouches, alle gonne troppo corte, ai maglioni a trama grossa ed ai crop top.

Un problema spesso riscontrato è che le curvy tendono a sbagliare la taglia dei loro vestiti. Come si fa ad azzeccare quella giusta?
Le taglie cambiano moltissimo da azienda ad azienda per questo il segreto è conoscere a perfezione le proprie misure.

Quali sono i capi must have che non devono mancare nell'armadio di una curvy?
I kaftani, gli abiti stile impero e le creazioni che esaltano il décolleté, il tutto sapientemente abbinato agli accessori.

Un consiglio di stile per valorizzare le curve morbide celando eventuali difetti?
Se si dispone di un buon punto vita, a dispetto di quanto si pensi, può risultare molto elegante esaltarlo con una cintura. Le donne che sono state generosamente dotate di curve possono giocare a fare le “pin up” e qui c’è davvero molto da rubare in fatto di stile! Fantasie a fiori, a pois, colori anche vivaci saranno perfetti per le più giovani. Infine non dimentichiamo di giocare anche con il make up scegliendo tinte che si adattino all’incarnato e trucchi di tendenza. Il consiglio da non perdere mai di vista comunque è sempre quello di amarsi e conoscersi per potersi valorizzare al meglio.


 

foto Andrea Salvini
abiti Clementine Vintage


Sonia Russo
pubblicato il 21/09/2016



GALLERY IMMAGINI


VIDEO

Tags:


NAVIGAZIONE



LASCIA UN COMMENTO

Ti è piaciuto questo articolo?


Consigli di stile… only for curvy!
Seguici su Facebook, basta un like :)